Stendere il bucato per non stirarlo

come stendere bene i panni

Indice

Come stendere il bucato

Stendere il bucato  e lavarlo sono una delle operazioni più frequenti, spesso quotidiane, e ad essa spesso si accompagna un’altra attività che può richiedere molto tempo, stirare.

Questa operazione richiede davvero molto tempo ma ci sono dei modi per cercare di ridurlo . Oggi con i nostri suggerimenti, vi daremo delle vere e proprie dritte su come stendere il bucato in modo corretto, evitando di stirarli una volta asciutti.

In questo modo potrete evitare di passare ore stirando e Potrete concedervi delle ore di totale relax in casa.

Consigli per come stendere il bucato

In primo luogo non dimenticate mai il corretto posizionamento dei capi sullo stendino.
Seguite sempre la regola dei panni voluminosi che vi insegnano le vostre mamme e nonne: stendere asciugamani, accappatoi e lenzuola verso l’esterno, mentre a metà farete asciugare magliette e vestiti, in ultimo, slip, reggiseno e calzini.

Come stendere le lenzuola

Per le lenzuola sarà bene dotarvi di stendini per lezuola. In questo modo potrete farle asciugare più agevolmente con un risultato perfetto nell’asciugatura. Ovviamente non dimenticate mai di ritirare i vostri panni quando piove.

Per non stirare i nostri panni però, bisogna farsi furbi e seguire dei piccoli accorgimenti: prima di stendere un capo, sbattetelo energicamente quando è ancora bagnato.

Stendere e lavare gli asciugamani

Se volete lavare asciugamani delicati come cotone, lino o semplicemente spugna, agitateli più volte prima di posizionarli sullo stendino.

In questo modo verranno asciutti senza pieghe. Se proprio non volete rinunciare a stirare, ritirate i panni umidi per stirarli più velocemente.

Come stendere il bucato delicato

Se avete lavato indumenti delicati che si sgualciscono facilmente, la gruccia potrà tornare utile. Ovviamente non dimenticate mai di sbattere bene i vostri capi delicati a rischio sgualcitura.

Stendere le camicie

Per stendere le camice prendete una gruccia, chiudete tutti i bottoni di questa, tirando le cuciture per evitare che si formino delle pieghe. Anche se le camicie non verranno fuori perfette e necessiteranno di un colpo di ferro da stiro, non dimenticate, sarà più semplice farlo perché metà del lavoro di asciugatura avrà risolto il vostro problema.

Stendere i pantaloni

Se proprio non vi va di stirare pantaloni e gonne, appendetele allo stendino prendendole dalla vita e fermandola con le mollette. Ovviamente il tutto andrà sbattuto per bene, energicamente. Dopo questa operazione è bene tirare con le mani le cuciture per rimettere le tasche in forma.

Il peso del pantalone sarà la vera opera di stiraggio, poiché il tessuto resterà liscio senza alcuna piega.

Dove posizionare lo stendino dopo aver steso i panni

Non dimenticate mai che la luce del sole non sempre vi è amica. Per cui anche se scegliete di lavare e stendere i panni in una giornata soleggiata, non posizionate lo stendino sotto i raggi solari. in questo modo il bucato potrebbe si asciugare prima si, ma la temperatura alta renderà i tuoi capi difficili da stirare perchè potranno raggiungere la consistenza di un vero e proprio cartone.

L’ombra invece è l’ideale. In questo modo si sfrutta l’aria calda senza avere il contatto diretto con il sole.

Stendere i panni con le mollette

Può essere importante per i segni che può lasciare. Ricordate che questo piccolo strumento a volte può rallentare l’asciugatura e rendere più difficoltoso lo stiraggio dei capi.

La molletta che ruolo può avere nella perfetta asciugatura dei panni?

Se si tratta di magliette, appendendole dal verso della cucitura sotto le ascelle. In questo modo eviterete che le mollette ed il filo dello stendino lasci il segno.

Non dimenticare però che una buona asciugatura dei capi dipende sempre da un ottimo lavaggio. La soluzione sarà Cleanstart. Questo innovativo sistema tratta i capi, anche i più delicati con l’ossigeno che viene trasformato dall’acqua, direttamente in lavatrice.

Per questo non dovrete preoccuparvi di lasciare al sole, o fuori, o in asciugatrice i panni, poiché questo non li farà indurire più del dovuto e rispetterà il lavaggio come da tradizione.
Tutti i vostri capi profumeranno di fresco e non sarà più necessario imparare a stirare le lenzuola o i pantaloni.

ozonizzatore domestici per lavatrice

Grazie al efficiacia dell’ossigeno i tessuti non si sgualciranno facilmente e il vostro bucato sarà sempre perfetto, pulito e igienizzato a dovere con Cleanstart.

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Our Reader Score
[Total: 6 Average: 3.3]