La lavatrice del futuro utilizza un ozonizzatore domestico

ozonizzatore domestico per la lavatrice del futuro

Cos’è un ozonizzatore domestico?

Negli ultimi anni la ricerca applicata ha progettato e realizzato un gran numero di strumenti di grande applicazione nel quotidiano. Tra questi, l’ozonizzatore domestico. Di che si tratta? Si tratta di un piccolo apparecchio che permette di purificare l’acqua eliminando in maniera completamente naturale batteri, sporcizia e particelle dannose.

Questo significa che se si sceglie di utilizzare un generatore di ozono per la propria lavatrice si può avere la certezza di un bucato non solo pulito, ma anche igienizzato. Avere un generatore di ozono è fondamentale per ottenere un bucato perfetto.

L’ozono, infatti, presenta una vita molto breve, per cui non può essere imbottigliato o trasportato: esso pertanto deve essere prodotto al momento.

Una volta prodotto e utilizzato l’ozono reagisce con l’acqua trasformandosi in ossigeno attivo, garantendo quindi, oltre a un’elevata pulizia, anche la massima sicurezza in quanto non genera prodotti di scarto dannosi all’ambiente.

Come scegliere l’ozonizzatore domestico per la lavatrice

Non tutti gli ozonizzatori sono uguali per cui è importante selezionare con attenzione quello più adatto alle proprie esigenze. A seconda del tipo di lavatrice che si ha e quindi al tipo di programma di lavaggio che maggiormente si effettua, è importante selezionare quello in grado di garantire la giusta produzione di ozono.

Per avere un’idea su come effettuare la scelta è necessario sapere quali siano i rapporti tra l’acqua da utilizzare, temperatura e durata del programma.

Una volta selezionato il giusto modello è necessario collegarlo alla lavatrice. L’installazione è molto semplice: esso infatti va connesso al tubo di carico dell’acqua in modo da permettere il mescolamento tra i due elementi, ossia acqua e ozono.

La principale caratteristica dell’ozono è quella di essere un ottimo igienizzante, in grado di assicurare una perfetta igienizzazione al bucato. Un’altra fondamentale prerogativa dell’ozono è quella di liberare ossigeno attivo.

La decomposizione dell’ozono, infatti, non porta alla formazione di elementi di scarto, ma di un vero e proprio elemento fondamentale per migliorare la pulizia del bucato.

Effettuando un lavaggio con ozono, quindi, si potrà allo stesso tempo ottenere un risultato doppiamente conveniente, per capi sempre puliti e igienizzati. La presenza di un ozonizzatore domestico permette di abolire completamente l’uso di detersivi e di additivi di vario tipo per un bucato naturale ed ecologico.

Molte strutture che lavorano nella ristorazione, nella ricezione e nell’accoglienza già fanno ampio uso degli ozonizzatori. Per quanti operano in determinati settori, infatti, la presentazione di un bucato pulito e igienizzato è fondamentale.

Naturalmente, in questi contesti si ha a che fare con modelli di lavatrice avanzati, in grado di effettuare un gran numero di lavaggi al giorno. Ma anche se si parla di una lavatrice economica, o comunque di un modello base, è sempre possibile installare un ozonizzatore, per avere un bucato ecologico anche con una spesa minima.

I migliori ozonizzatori domestici sul mercato

Il mercato oggi offre diversi modelli di ozonizzatore domestici, di fasce di prezzo e dimensioni differenti.

Tra i prodotti maggiormente apprezzati da quanti hanno scelto di puntare sulla sicurezza e igiene di un lavaggio in lavatrice vi è l’ozonizzatore domestico Cleanstart.
Si tratta di un ozonizzatore in grado di assicurare un gran numero di interessanti risultati sia per quanto riguarda il bucato sia i consumi.

Cleanstart, infatti, può essere utilizzato su ogni tipo di lavatrice e, una volta installato, permette di dire addio al bucato non pulito. Questo prodotto permette di trasformare la comune acqua di rete in un vero e proprio prodotto per la pulizia del bucato che sarà non solo lavato e igienizzato, ma anche rigenerato, grazie alla potenza dell’ossigeno attivo che penetra tra i tessuti rinvigorendone le fibre.

Ma come fare la lavatrice con Cleanstart?

L’applicazione dell’ozonizzatore domestico cambia completamente il modo di lavare: la presenza dell’ozono, infatti, oltre a ridurre i tempi di lavaggio, permette di fare il bucato in lavatrice senza detersivi o ammorbidente.

Perfetto per tutti gli usi più comuni, l’uso dell’ozonizzatore domestico Cleanstart è sicuramente una scelta perfetta quando in casa ci sono bambini piccoli il cui abbigliamento va sempre lavato e igienizzato con la massima cura.

 

ozonizzatore domestici per lavatrice

 

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Our Reader Score
[Total: 5 Average: 3.6]