Cattivo odore lavatrice

cattivo odore dalla lavatrice

Il cattivo odore della lavatrice è un problema diffuso: ecco le cause

Il cattivo odore della lavatrice è un problema molto diffuso, che spesso viene sottovalutato.
Le cause di questo disagio possono essere molteplici, ma ognuna di esse riguarda i residui che si annidano tra le varie componenti dell’elettrodomestico, ossia:

  • il cestello
  • il filtro
  • le guarnizioni
  • le tubature

Ogni lavaggio, infatti, lo sporco presente nei vestiti, nelle lenzuola e nei panni inseriti nella lavatrice, si accumula e con esso anche:

  • germi
  • batteri
  • spore

Proprio per questo motivo gli esperti raccomandano di pulire la lavatrice almeno una volta al mese, anche se in pochi decidono realmente di cimentarsi in questa impresa.

La principale causa dei cattivi odori, che molti non conoscono, è l’utilizzo dei detersivi o degli additivi, che si accumulano tra le componenti dell’elettrodomestico.

Il risultato è appunto il cattivo odore della lavatrice, che si trasmette sui capi lavati, vanificando il lavaggio svolto.

cattivo odore dalla lavatrice

Come eliminare il cattivo odore della lavatrice

Esistono davvero tanti rimedi per eliminare il cattivo odore della lavatrice, da quelli tradizionali, tramandati dai genitori o addirittura dai propri nonni, a quelli trovati online, tra le varie pagine web che affrontano il problema.
Questi possono anche essere dei validi rimedi, ma non offrono una soluzione vera e propria e il problema si ripresenterà dopo qualche altro lavaggio.

La soluzione più comune è quella di far svolgere alla lavatrice un lavaggio a vuoto, inserendo all’interno del cestello una quantità minima di bicarbonato di sodio e nel dispenser del detersivo un po’ di succo di limone.

L’idea è quella di utilizzare queste due sostanze per catturare gli odori, ma il risultato non è sicuramente quello sperato. Altri utenti online assicurano che l’aceto agisce in maniera più diretta, eliminando l’odore cattivo, ma in realtà la sua presenza si avvertirà nei lavaggi successivi anche sui capi.

Lavare i filtri e i vari elementi è sicuramente uno dei rimedi più efficaci, ma richiede parecchio tempo e, in ogni caso, il problema del cattivo odore nella lavatrice si ripresenterà costantemente.

lavare i vari elementi della lavatrice per non farla puzzare o rilasciare cattivi odori

L’ozono per eliminare il cattivo odore nella lavatrice

Accertato che i rimedi fai-da-te non possiedono l’efficacia sperata, allora diventa necessario agire mediante metodi differenti.
La soluzione per eliminare il cattivo odore nella lavatrice esiste ed è alla portata di tutti, senza perdite di tempo inutili e tentativi vani.

Tale soluzione è rappresentata dai generatori di ozono, che non solo rendono il pulito impeccabile, ma annullano totalmente i cattivi odori nella lavatrice per sempre.

Infatti l’ozono, che è un elemento completamente naturale ed ecologico, è considerato il più importante igienizzante presente in natura. L’eliminazione del cattivo odore nei capi e nella lavatrice avviene grazie al processo di ossidazione che consente di disinfettare ogni singola fibra di ogni capo lavato.

Inoltre l’ozono sostituisce totalmente detersivi e additivi, che non dovrai più utilizzare!
Eliminare il cattivo odore della lavatrice, dunque, è davvero semplice e la soluzione è rapidissima.

ozono attivo per pulire al meglio la lavatrice e non farla puzzare

Cleanstart, la migliore soluzione per eliminare i cattivi odori dal bucato e il cattivo odore dalla lavatrice

Il miglior ozonizzatore domestico presente sul mercato è sicuramente Cleanstart. Grazie ad esso, infatti, potrai risolvere completamente il problema dei cattivi odori, grazie al processo di ossidazione e all’eliminazione dei detersivi e degli additivi, ossia la causa principale del problema.

Tale processo equivale ad un disinfettante totale dei capi e degli elementi presenti nella lavatrice, che consente di ottenere capi sempre puliti e privi di odore.

Ma installare l’ozonizzatore domestico Cleanstart significa anche risparmiare! Infatti esso svolge il lavaggio senza l’utilizzo di acqua calda, ottenendo risultati ancora migliori dei classici lavaggi. Ciò che ne consegue è che la bolletta sarà molto meno salata.

Inoltre Cleanstart potrà essere installato in qualsiasi lavatrice, anche in quelle più datate. Cleanstart rappresenta anche il futuro essendo un dispositivo che consente di rendere completamente ecologica la tua lavatrice, azzerando l’inquinamento provocato dallo scarico di detersivi e additivi.

Dunque con Cleanstart non solo risolverai completamente il problema del cattivo odore della lavatrice, ma otterrai capi sempre perfettamente puliti aiutando persino l’ambiente!

ozonizzatore per bucato pulito e una lavatrice senza odori